NEWS: 18 maggio 2016 - Pubblicazione graduatoria definitiva del Concorso [leggi tutto]

PREMI

L’Ente banditore mette a disposizione per i premi e i rimborsi gli importi lordi così ripartiti:

 

classificato Euro 100.000,00, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi

classificato Euro 35.000,00, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi

classificato Euro 23.000,00, IVA e oneri previdenziali, se dovuti, inclusi

 

La Giuria potrà inoltre assegnare come rimborso spese sino a 3 menzioni, nella misura massima c complessiva di Euro 12.000,00 totali, IVA e oneri previdenziali se dovuti, inclusi, ai progetti ritenuti meritevoli. Infine, la Giuria potrà formulare per le proposte meritevoli, un giudizio di idoneità, accertando la completa rispondenza tecnico-professionale del progetto presentato a quanto richiesto da bando di concorso.Tale giudizio di idoneità potrà costituire elemento di valutabilità nel curriculum professionale dei singoli progettisti, autori della proposta. Non sono previsti altri premi. È esclusa l’assegnazione di premi ex-equo.

Questo sito utilizza cookie. Se continui la navigazione significa che accetti il loro uso. Per approfondire clicca qui.